Abbinamenti

Il Taleggio va servito a temperatura ambiente per apprezzarne appieno l’aroma ed esaltarne il sapore. Si consiglia pertanto di togliere il Taleggio dal frigorifero circa 20 minuti prima di servirlo, per far emergere tutti i profumi e le sfumature odorose.

Gli abbinamenti ideali sono:

Con la mostarda

Si crea un piacevole contrasto tra la morbidezza e la cremosità del Taleggio e il gusto dolce/piccante della frutta della Mostarda.

Con la polenta di farina gialla

Una polenta calda e fumante rappresenta un letto ideale sul quale adagiare il Taleggio che con il calore crea una morbidezza avvolgente sulla polenta dando origine ad uno sposalizio perfetto. Inoltre il gusto delicato della polenta cede il posto al sapore e all’aroma del Taleggio.

Con confetture e miele

Per le stagionature più brevi si possono abbinare bene il miele millefiori oppure una marmellata di arance o mandarini che hanno un sapore leggermente aspro tipico degli agrumi, accompagnato dalla dolcezza dello zucchero che creano insieme un contrasto in bocca equilibrato, che esalta le caratteristiche del formaggio senza prevaricare.
Per una stagionatura più lunga, che presenta un sapore più forte, e talvolta quasi pungente rispetto ad un Taleggio più giovane, si abbina felicemente il miele di castagno che ha un sapore amarognolo e un aroma intenso e penetrante.
Per quanto riguarda le confetture un abbinamento nuovo e originale che si s’addice piacevolmente con il Taleggio è la confettura di pomodori verdi. Anche la confettura di prugne consente di ottenere un buon equilibrio di sapori in bocca con il Taleggio.

Con la frutta fresca

In particolare uva e pere, in quanto la succosità di tali frutti esalta la morbidezza e il gusto deciso e aromatico del Taleggio, che ricambia accentuando i profumi della frutta fresca.

Con la frutta secca

L’abbinamento di formaggio e frutta secca è un classico e anche il Taleggio non sfugge a questa indicazione culinaria; quindi noci, nocciole e mandorle contrastano con la loro croccantezza e rotondità di sapore la morbidezza e le note saporite del Taleggio.

Con tutte le verdure

In particolare: radicchio, funghi, zucca, patate, zucchine sono dei classici abbinamenti che si trovano in cucina insieme al Taleggio per realizzare risotti morbidi e cremosi, torte salate, quiche, tarte tatin, stuzzichini, pizze.
Se si vuole abbinare il Taleggio a verdure crude si consigliano soprattutto pomodori conditi con basilico, in quanto il sapore leggermente acido dei pomodori e il fresco del basilico contrastano con la dolcezza e cremosità avvolgente del Taleggio.