La crosta deve essere rosata: significa che la maturazione è avvenuta correttamente e non vi è stato alcun trattamento conservante sulla superficie, ad esclusione delle normali spugnature con acqua e sale durante il processo di stagionatura. La pasta è normalmente più molle immediatamente sotto la crosta, poiché la maturazione delle forme avviene dall’esterno verso l’interno.

Perciò, quello che può sembrare uno strato di formaggio molto grasso sotto la crosta, è semplicemente formaggio più maturo.